È molto probabile che questo potere ti sia sconosciuto.

Pochi sanno che il pensiero è energia e che basta pensare ad un qualcosa che questo diventa reale nella nostra vita anche sotto svariate forme.

Tanto per fare un esempio, pensare continuamente al male, può solo fare in modo che nella tua vita si sviluppino situazioni che avrano a che fare con questa tipologia di pensiero.

Pensare quindi ad uno psicopatico non vuol dire che avrai a che fare per forza con una persona simile, ma sta pur sicuro che qualche squilibrato lo incontrerai.

Il pensiero è energia e come tale entra in risonanza con l’oggetto dell’attenzione.

Facendo un altro esempio…, quante volte ti capita di avere a che fare con persone incapaci e quando queste commettono errori non poter far altro che confermare il tuo pensiero?

Lo sapevo!

Te lo avevo detto!

Ne ero sicuro!

Tutte affermazioni utili non solo a confermare i nostri pensieri ma anche molto utili alla persona accusata per diventare sempre di più quello che pensiamo.

Pensi che il pensiero non sia così potente?

Il pensiero è molto potente ed è in grafo di dare o togliere facoltà.

Provate a rimanere con un gruppo di persone sempre negative e vi accorgerete che anche quando non ci sono il vostro comportamento sarà lo stesso.

Vale la stessa cosa per atteggiamenti positivi ovviamente.

Ai mie eventi e corsi Huna Lab e Health Reiki faccio fare cerchi di guarigione sciamanica, una tecnica molto antica in grado di generare una straordinaria energia di guarigione e chiunque si trova al suo interno ne può beneficiare.

Si conferisce facoltà ad un qualcosa ogni volta che gli attribuiamo un qualsiasi potere.

Quindi se una persona attribuisce speciali facoltà ad un cristallo, ad una tecnica, ad un oggetto, ad una pianta, ad un animale o persona, essi trarranno maggior beneficio in base alla misura in cui si continuerà ad attribuire potere.

Personalmente ho personificato la mia auto chiamandola Giulietta e l io pc Piccy, creando una relazione migliore per entrambi, una sorta di maggior comunicazione.

Ricorda che secondo lo sciamanesimo, tutto è vivo, cosciente e sensibile.

Poter conferire facoltà implica comunque anche il fatto di poterle revocare.

Un esempio è dato dagli sciamani guerrieri che personificando il male, gli danno facoltà per poi imparare a conquistarlo, mentre gli sciamani dell’ avventura come i Kahuna tendono a togliere facoltà al male spersonificandolo imparando quindi ad armonizzarlo.

Possiamo dunque conferire o revocare facoltà a qualsiasi cosa, persone, luoghi, oggetti, al passato, al futuro ecc…

Per capire questo potere, prova questa tecnica che sto per esporti

Per sviluppare un sentimento di fiduciosa autorevolezza, inizia a guardarti intorno dicendo alle cose di essere esattamente come sono.

Guarda un oggetto e digli di essere esattamente com’è e di essere esattamente nella posizione in cui si trova senza muoversi, ai quadri di stare appesi dove sono, alle piante di crescere dove stanno crescendo, al vostro conto in banca di essere quello che è, al vostro corpo di essere così com’è, alle vostre relazioni di essere cosi come sono ecc…

L’ importante è cercare di non farsi prendere dai dubbi o le critiche.

Questo esercizio ti porterà ad acquisire maggiore autorevolezza fino al punto che quando deciderai un cambiamento, questo accadrà.

Ricorda sempre che il tuo potere proviene da dentro di te e non da fuori, analizzarlo, comprenderlo ed espanderlo è ciò che hanno sempre fatto gli sciamani hawaiani e come loro, anche tu, sapendo come fare puoi farlo ogni giorno che ne senti il bisogno.

Il fatto è che quando avrai compreso che puoi accedere ad un potere infinito, ti resterà molto semplice dirigere la tua attenzione verso ciò che è bene e ciò che può farti sentire migliore.

Se vuoi avere maggiori informazioni sui prossimi Huna Lab, lascia il tuo nome e la tua mail nel popup che comparirà in fondoa pagina

Huna
lab

Iscriviti alla newsletter di
Luca Bolognini
Mi iscrivo
close-link