La tecnica che vorrei proporti oggi è ottima da eseguire al mattino appena svegli, per riconnetersi al mondo esterno e vivere alla grande un altro meraviglioso giorno.

Ti presento un estratto di una pratica di Qi Gong medico costituita da 21 esercizi, chiamata “Rispondere al Cielo e alla Terra”, descrivendoti alcuni automassaggi che puoi eseguire ogni giorno a casa, assicurandoti un benessere duraturo!

La pratica si basa su due leggi basilari della medicina cinese: il dualismo yin-yang e la legge dei 5 elementi.

Attraverso i concetti yin-yang possiamo catalogare tutta la realtà che ci circonda e capire meglio anche il funzionamento interno del nostro corpo: non sono solo due entità opposte, ma complementari, ognuna esiste in funzione dell’altra e si modifica in conseguenza dell’altra, in un fluire continuo e perpetuo che fa della trasformazione e del movimento il punto centrale. Il legame tra yin-yang è ben rappresentato dal simbolo del taoismo Tai Ji tu: si percepisce il movimento continuo, la trasformazione dallo yin allo yang e viceversa, la presenza di un po di yin nello yang e viceversa, ad indicare che la realtà non è mai in bianco o nero, ma è in continua trasformazione e se vogliamo adattarci dovremmo assecondarne i mutamenti anche dentro di noi!

La legge dei 5 movimenti applica nella realtà la teoria yin-yang affermando che in natura ci sono 5 elementi, 5 cambiamenti stagionali, 5 energie che si ritrovano anche all’interno dell’essere umano, a sottolineare il concetto cardine che le leggi del macrocosmo valgono identiche per il “microcosmo uomo”! Cioè che l’uomo è un essere che vive sulla Terra e sotto il Cielo e come tutti gli altri esseri viventi sottosta alle leggi della natura.

I 5 elementi sono collegati quindi a 5 organi/ visceri del corpo, a loro volta collegati ai 5 organi di senso:

Terra: milza/stomaco, bocca e gusto

Metallo: polmoni/intestino crasso, naso e olfatto

Acqua: reni/vescica, orecchie e Udito

Legno: fegato/cistifellea, occhi e vista

Fuoco: cuore/intestino tenue, polpastrelli e tatto.

Gli organi di senso vengono chiamati in medicina cinese orifizi perché collegano il mondo naturale esterno con il mondo interno umano. Ciò significa che attraverso la vista, l’udito, il tatto, l’olfatto, il gusto l’essere umano prende contatto con il mondo che lo circonda, si relaziona al mondo esterno, ne riceve stimoli e informazioni.

Ecco quindi che gli esercizi volti ad aprire gli organi di senso, fatti ogni giorno al mattino appena svegli, ci permettono di percepire meglio il mondo esterno e nello stesso tempo, essendo collegati agli organi/visceri all’interno, ci mantengono in uno stato di salute e benessere generale!

Prima di iniziare con i 5 esercizi, trova un luogo tranquillo e almeno 10 minuti da dedicare solo a te stesso, prenditi un momento di silenzio e ascolto interno:

Mantieni la postura WU Ji ( descritta nello specifico in una mia precedente tecnica) in piedi, occhi chiusi, ascoltando il tuo respiro e concentrandoti sul qui ed ora, senza pensare a niente altro.

Inspirando sali con le braccia, palmi in basso, lateralmente, con l’intenzione di assorbire l’energia dalla Terra e far salire lo yin. Arrivato con le braccia all’altezza delle spalle ruota i palmi in alto. Espirando avvicina le mani al viso, all’altezza degli occhi ( come facessi una mascherina per gli occhi con le mani) e poi scendi lungo il corpo, con l’intenzione di far scendere l’energia del Cielo dentro di te, fino ai piedi. Appoggia le mani sull’addome, appena sotto l’ombelico, sede del Qi inferiore.

Ripeti il movimento di armonizzazione di respiro – mente-corpo finché non ti sentirai calmo e concentrato. Questa regolazione va fatta prima e dopo ogni esercizio.

Primo esercizio: friziona i palmi delle mani tra loro per circa 30-40 volte, finché sentirai energia, calore e vibrazione provenire dai tuoi palmi. Con questo semplice esercizio hai già stimolato l’elemento Fuoco, collegato al cuore e al senso del tatto. Inoltre riscalda le mani per gli esercizi successivi.

Secondo esercizio: riscaldamento palmare degli occhi. Appoggia i palmi delle mani sulle orbite in modo dolce e delicato e mentre senti il calore delle mani che si diffonde su tutta la zona rilassandola, pensa “vedo bene e chiaro, vedo sempre meglio”. Ripeti per almeno 8 volte. Questo esercizio rilassa gli occhi, scaricando di conseguenze eventuali accumuli o tossine a livello del fegato ( elemento Legno).

Terzo esercizio: frizione lineare delle ali del naso. Con il taglio interno delle mani scorri in su e in giù ai lati del naso, soffermandoti principalmente sui 2 punti ai lati delle narici ( LI20). Ripeti per almeno 8 volte. Questo esercizio apre due punti di agopuntura di intestino crasso, collegato al respiro, ai polmoni (elemento Metallo).

Quarto esercizio: massaggio lineare delle labbra e anteriore del collo. Friziona la parte sopra e sotto delle labbra con i due indici, alternando le dita che vanno a destra e sinistra e viceversa. Ripeti per almeno 8 volte. Poi passa al collo e scivola con le mani lungo la parte anteriore del collo dall‘alto verso il basso, a mani alternate. Ripeti per almeno 8 volte. Questo esercizio stimola la bocca e il meridiano di stomaco che passa nella parte anteriore del collo, andando a rafforzare quindi la coppia Milza-Stomaco ( elemento Terra).

Quinto esercizio: frizione e pressione delle orecchie. Posiziona indice e medio avanti e dietro l‘orecchio ed inizia a frizionare andando su e giù. Ripeti per almeno 8 volte. Poi appoggia i palmi delle mani, ben caldi ed attivati energeticamente con lo sfregamento, sopra le orecchie: inspirando comprimi il padiglione auricolare, espirando decomprimi. Ripeti per almeno 8 volte. Tonifica l’udito ed i Reni ( elemento Acqua ).

Concludi infine la pratica con il movimento di armonizzazione di respiro – mente-corpo e comincia la giornata pieno di vitalità, attivo, con i sensi ben risvegliati e pronti a percepire ed elaborare ogni esperienza!

Prova a farlo ogni mattina per almeno 3 mesi e anche la tua salute migliorerà!

Grazie per aver letto la mia tecnica, la cui versione più ampia io la eseguo durante i miei corsi dal vivo a Jesi ( an).

Se vuoi venire al corso annuale di QI gong e ginnastiche della salute a Jesi, ti aspetto ogni martedì e giovedì dalle 19.45 alle 21.00. E approfitta di tutto il mese di settembre, in cui le lezioni sono gratuite! Contattami tramite mail, fb, telefono!

Se invece non sei della zona puoi acquistare il corso di Qi Gong del sole e della luna sul sito vitaheaven.it, per avere video, dispense e registrazioni vocali di 2 pratiche di QI gong, una dinamica e l‘altra statica.

Continua a seguirmi sul sito vitaheaven.it e lasciati ispirare…sempre!

Related Post

LA DIETA DEPURATIVA La dieta depurativa ha una tradizione molto antica: una volta la si seguiva ad ogni cambio di stagione, seguendo i ritmi naturali; oggi non abbiamo p...
TERAPIA DEI COLORI Hai mai pensato di utilizzare i colori per riequilibrare le energie del tuo corpo? La medicina cinese si... Il pensiero cinese è analogico ( trova ass...
Orzotto con melanzane e pesce spada in vasocottura Ecco un modo di cucinare veramente strepitoso! Oggi ti insegnerò come preparare una pietanza gustosa e saporita mantenendo tutti i nutrienti dei cibi...
Il mio regalo di Natale: il tuo salva-feste Il Natale muove una bacchetta magica sul mondo ed ecco, tutto è più dolce e più bello- Norman Vincent Peale - Le feste rappresentano un momento di c...