Sai cosa accade quando l’ozono apporta le sue proprietà ad un acqua unendosi ad essa?

Pensa soltanto alla differenza che c’è tra l’acqua piovana ricca di ozono e l’acqua del rubinetto quando viene a contatto con le piante.

La differenza è incredibile, l’acqua piovana ricca di ossigeno triatomico (ozono) dovuto alle scariche elettriche dei fulmini che si creano nelle nuvole, dona alla pianta maggiore energia.

Dopo un temporale la natura rinasce, si rivitalizza, esprime tutta la sua straordinaria bellezza e se non lo sapevi, la stessa cosa accade al nostro corpo quando beviamo acqua ricca di ossigeno triatomico.

Ma vediamo quali sono le caratteristiche di un acqua correttamente ozonizzata:

  1. L’acqua diventa pura priva di batteri, virus, spore, parassiti e sostanze chimiche. Meravigliosa da bere o da usare anche nelle piscine invece del cloro e nelle vasche idromassaggio.
  2. Se preparata correttamente, l’acqua ozonizzata può effettivamente “trattenere” l’ozono per un breve periodo di tempo. Con l’uso corretto di un generatore di ozono e plasma come il nostro OZONEHOME ad alta purezza e se l’ozono viene fatto gorgogliare attraverso l’acqua abbastanza a lungo, quest’acqua ozonizzata può contenere livelli significativi di ozono. Ma quest’acqua ozonizzata va molto oltre il concetto di purezza. Essendo ricca di ossigeno, quest’acqua ozonizzata è usata localmente come agente curativo e antibatterico / antifungoso, su ustioni, graffi, lividi, dentrochia, chirurgia e molte altre applicazioni. Se bevi quest’acqua, stai effettivamente bevendo “ozono”!
  3. La maggior parte delle persone che ricercano o leggono sull’acqua ozonizzata sono interessate all’acqua terapeutica ozonizzata tuttavia, la maggior parte dei siti Web su Internet vende dispositivi a basso costo che fatti con materiali scadenti tendono a non funzionare nel lungo periodo e le istruzioni vengono solitamente modificate per adattarsi al particolare generatore di ozono che un’azienda sta cercando di vendere. Potete accorgevi se un ozonizzatore è buono dal fatto che potete avere una garanzia italiana di 2 anni e un supporto sia a livello di utilizzo che comunicativo diretto con l’azienda madre, inoltre anche dal fatto che spesso gli ozonizzatori a basso costo prendono aria dall’ambiente circostante senza neanche essere purificata.

Fare acqua terapeutica ozonizzata richiede un periodo di tempo più lungo del solito. Un breve elenco delle istruzioni sono le seguenti:

1. Utilizzare un generatore di ozono che produce alte concentrazioni di ozono. I generatori di ozono UV vi permetteranno di purificare l’acqua, tuttavia la produzione di ozono è così bassa che rendere l’acqua medica ozonizzata è praticamente impossibile. È necessario utilizzare un generatore che prima di tutto ionizzi correttamente l’aria immessa nel generatore di ozono che sarà di tipo a scarica corona alta qualità come il nostro OZONEHOME

2. Grandi bolle di ozono non consentono il corretto trasferimento dell’ozono nell’acqua, quindi è necessario utilizzare solo piccole bolle. Per fare piccole bolle hai bisogno di una ‘pietra porosa a bassa densità’. Sebbene molte aziende forniscano pietre spumeggianti, bisognerebbe capire di quale materiale sono fatte, perché queste “pietre” potrebbero essere lentamente distrutte dall’ozono e impartiranno impurità nell’acqua. Utilizzare solo gorgogliatori resistenti all’ozono.

3. Ozonizzarw l’acqua in un recipiente di vetro; non usare mai la plastica. Ciò garantisce che l’acqua rimanga pura e incontaminata.

4. Ozonizzare l’acqua per un periodo di tempo sufficiente. Ozonizzazione per 5/10 minuti è sufficiente per 250ml d’acqua ozonizzata ma l’acqua non avrà il tempo di purificarsi a dovere, quindi usate acqua che siete sicuri sia buona. Ozonizzare ogni 250 ml di acqua per almeno 20 minuti invece, può andar bene per avere anche un acqua più pura. Quindi se stai facendo ozonizzazione di un litro d’acqua hai bisogno di ozonizzare per 30/40 minuti. Un bottiglione da 5 litri richiede almeno 1,5/2 ore. Questi tempi possono essere verificati testando la quantità di ozono nell’acqua. Durante questo periodo di tempo l’acqua continua ad assorbire l’ozono. Una volta che questi tempi sono stati raggiunti, l’ozonizzazione per un periodo di tempo più lungo non è richiesta, l’acqua ha già assorbito più ozono possibile.

5. Utilizzare (o bere) l’acqua ozonizzata in un breve periodo di tempo dopo averla prodotta. L’ozono si ridurrà di nuovo in ossigeno, quindi è necessario utilizzare l’acqua prima che ciò accada. Mantenere l’acqua più a lungo è possibile mettendola in frigorifero, tuttavia per un periodo massimo di 24 ore dove l’acqua perderà già fino al 50% dell’ozono.

6. Se si dispone di un generatore di ozono regolabile, ozonizzare l’acqua con l’impostazione di ozono più alta possibile. È per questo motivo che il miglior generatore di ozono da utilizzare è quello che utilizza la tecnologia a scarica corona fredda. I generatori di ozono UV possono generare solo circa 1-3 ug / ml, plasma freddo in genere solo 30 ug / ml ma a volte 60 ug / ml, invece i generatori di ozono a corona fredda generano fino a 100 ug / ml. L’acqua ozonizzata è uno dei pochi casi in cui l’ozono”più cd ce n’è meglio è”. L’acqua assorbirà tanto ozono alle più alte concentrazioni, ma allo stesso tempo, non è necessario preoccuparsi di avere troppo ozono nell’acqua, poiché l’acqua non è in grado di assorbire così tanto ozono da renderlo dannoso per l’organismo umano. Quindi ozonizzat pure alla massima emissione di ozono che avete per il periodo di tempo specificato e otterrete la migliore acqua ozonizzata in base al vostro particolare generatore di ozono. (Se non hai ancora acquistato un generatore di ozono, la nostra raccomandazione è di acquistare un generatore di ozono corona freddo di alta qualità con una lunga garanzia, che produrrà la migliore acqua ozonizzata come OZONEHOME)

Riepilogo :
Sia usato semplicemente per purificare l’acqua, sia che l’ozono altamente concentrato altamente puro sia usato per la cura e la disintossicazione dell’acqua è semplicemente meraviglioso. Una corretta preparazione è essenziale per ottenere i benefici che si cercano. Sfortunatamente la maggior parte delle informazioni trovate su internet relative all’acqua ozonizzata non è particolarmente vera; la maggior parte delle istruzioni relative ai livelli di ozono necessari per creare acqua di qualità ozonizzata e il tempo necessario a ozonizzare l’acqua è spesso adattata alla vendita di ozonizzatori di scarsa quità. Pertanto, nel prossimo futuro, noi di VITAOZONE pubblicheremo qui una serie di articoli per fornirti le informazioni necessarie per assicurarti di raggiungere gli obiettivi che hai in mente per la tua acqua ozonizzata. Internet è pieno di informazioni contraddittorie sull’acqua ozonizzata: miriamo a fornirti informazioni semplici, chiare e precise.

Rimanete sintonizzati.